Avvisi

DOMENICA 15 OTTOBRE 2017

1) Domenica 15, ore 16: s. Messa in lingua portoghese e processione in onore della Madonna Aparecida

2) Lunedì 16 alle ore 20,45 in teatro, 2°incontro del corso annuale diocesano per catechisti. L’argomento della serata sarà: “Educhiamo l’affettività dei nostri ragazzi”.

3) Mercoledì, ore 7,30, celebrazione delle Lodi mattutine in cappella; giovedì, adorazione eucaristica dalle ore 17 alle 18 e s. Messa.

4) Mercoledì 18 alle ore 15,30 presso il teatro parrocchiale ci sarà la proiezione del film, “La strada verso casa”, sulla bellezza della famiglia. In bacheca trovate l’intero programma delle proiezioni.

5) Domenica 22, dalle ore 17,00 in oratorio, incontro del gruppo post-battesimo, per le famiglie con bambini da 0 a 6 anni.

* * * * *

CONOSCI LA TUA FEDE

Il cuore dell’annuncio:

Gesù Cristo ti ama, ha dato la sua vita per salvarti,

e adesso è vivo al tuo fianco ogni giorno,

per illuminarti, per rafforzarti, per liberarti” (Francesco, EG 164)

Dal compendio del catechismo della Chiesa cattolica

«CREDO LA SANTA CHIESA CATTOLICA»

La Chiesa nel disegno di Dio

 147. Che cosa significa il termine Chiesa?

Designa il popolo che Dio convoca e raduna da tutti i confini della terra, per costituire l’assemblea di quanti, per la fede e il Battesimo, diventano figli di Dio, membra di Cristo e tempio dello Spirito Santo.

 

148. Ci sono altri nomi e immagini con cui la Bibbia indica la Chiesa?

Nella Sacra Scrittura troviamo molte immagini, che evidenziano aspetti complementari del mistero della Chiesa. L’Antico Testamento privilegia immagini legate al popolo di Dio; il Nuovo Testamento quelle legate a Cristo come Capo di questo popolo, che è il suo Corpo, e quelle tratte dalla vita pastorale (ovile, gregge, pecore), agricola (campo, olivo, vigna), abitativa (dimora, pietra, tempio), familiare (sposa, madre, famiglia).

 

149. Quali sono l’origine e il compimento della Chiesa?

La Chiesa trova origine e compimento nel disegno eterno di Dio. Fu preparata nell’Antica Alleanza con l’elezione d’Israele, segno della riunione futura di tutte le nazioni. Fondata dalle parole e dalle azioni di Gesù Cristo, fu realizzata soprattutto mediante la sua morte redentrice e la sua risurrezione. Fu poi manifestata come mistero di salvezza mediante l’effusione dello Spirito Santo a Pentecoste. Avrà il suo compimento alla fine dei tempi come assemblea celeste di tutti i redenti.

 

150. Qual è la missione della Chiesa?

La missione della Chiesa è di annunziare e instaurare in mezzo a tutte le genti il Regno di Dio inaugurato da Gesù Cristo. Essa qui sulla terra costituisce il germe e l’inizio di questo Regno salvifico.

 

151. In che senso la Chiesa è Mistero?

La Chiesa è Mistero in quanto nella sua realtà visibile è presente e operante una realtà spirituale, divina, che si scorge unicamente con gli occhi della fede.

 

152. Che cosa significa che la Chiesa è sacramento universale di salvezza?

Significa che è segno e strumento della riconciliazione e della comunione di tutta l’umanità con Dio e dell’unità di tutto il genere umano.

La Chiesa: popolo di Dio, corpo di Cristo, tempio dello Spirito

 153. Perché la Chiesa è il popolo di Dio?

La Chiesa è il popolo di Dio perché a lui piacque santificare e salvare gli uomini non isolatamente, ma costituendoli in un solo popolo, adunato dall’unità del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

 

154. Quali sono le caratteristiche del popolo di Dio?

Questo popolo, di cui si diviene membri mediante la fede in Cristo e il Battesimo, ha per origine Dio Padre, per capo Gesù Cristo, per condizione la dignità e la libertà dei figli di Dio, per legge il comandamento nuovo dell’amore, per missione quella di essere il sale della terra e la luce del mondo, per fine il Regno di Dio, già iniziato in terra.

 

155. In che senso il popolo di Dio partecipa delle tre funzioni di Cristo, Sacerdote, Profeta e Re?

Il popolo di Dio partecipa all’ufficio sacerdotale di Cristo, in quanto i battezzati vengono consacrati dallo Spirito Santo per offrire sacrifici spirituali; partecipa al suo ufficio profetico, in quanto con il senso soprannaturale della fede aderisce indefettibilmente ad essa, l’approfondisce e la testimonia; partecipa al suo ufficio regale col servizio, imitando Gesù Cristo, che, re dell’universo, si fece servo di tutti, soprattutto dei poveri e dei sofferenti.

.

Puoi aiutare la parrocchia e le sue attività caritative con un bonifico che puoi effettuare anche tramite internet:

Parrocchia: iban: IT 16 H 06085 10303 00000000 1260;

Caritas parrocchiale: iban: IT 86 Y 06085 10303 0000000 26444